9 moons taiji

Seminario Taiji – 10/11 Giugno 2023

Incentrato sul Lavoro a coppie e Pratica spirituale.

 

Arte marziale

La gentilezza sovrasta la forza, cio’ che e’ senza forma non puo’ essere fermato

Lao Tze

Con 4 libbre spostare 100 Kg, questa e’ la Via del Taiji Quan (o Tai Chi Chuan): Yin e Yang. Dove l’avversario e’ forte (Yang), il praticante di Taiji non c’e’, come un fantasma; dove l’avversario e’ debole (Yin), il praticante di Taiji guida la sua forza, come un fiume in piena. L’avversario non trova resistenza per applicare la sua apparente forza, cadendo fuori dal suo centro e scoprendo la sua reale debolezza. Libero dalla mente superficiale, che lo imprigiona e lo rende goffo, il praticante di Taiji diviene acqua senza forma, fluisce via senza resistenza e penetra in profondita’, generando un forte vortice quale centro: inarrestabile, ma in continuo adattamento, manifesta cosi’ la sua reale Forza.

Confidare nelle forze esteriori conduce a risultati incerti in combattimento e a fallimento certo nella vita ed oltre.

r.m.p.